Il miracolo della vita

…io la gravidanza in sé non l’ho molto amata… nausee, vomito, bruciori di stomaco, pesantezza in generale. Diciamo che per nove mesi sono stata semplicemente un accogliente contenitore per i miei bambini pur adorando il fatto di avere un esserino dentro di me. La cosa straordinaria è la consapevolezza che tu per quell’esserino sei tutto e quell’esserino è solo tuo…lui ha bisogno solo di te.

Poi quando nasce devi condividere questo meraviglioso esserino con il resto del mondo, a volte ne hai bisogno ( perché tra poppate e nottate etc.), altre volte anche no… avresti voglia di chiudere la porta e lasciare tutto il resto al di fuori solo tu e il tuo frugoletto.

Questa sensazione di “esproprio” piano piano scompare per fortuna, complice anche il fatto che prima o poi riprendi la normale routine… Ma la sensazione di senso di colpa per averli “lasciati” quello no… Non ti abbandona mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...